Simposio
2021
Site specific Installation 
Stainless steel, polyester fabric

Variable dimensions
Private collection - RioFavara | Sicily
In collaboration with MUSUMECI contemporary


Simposio is a work aiming at giving voice to the world by the wind. The demiurges of this symbiosis are the 'poetometers', i.e. four kinetic devices placed among the plants, and reacting to all air gusts by turning them into  verbal messages.
The vineyard thus acquires its own language, a host of 'thoughts' shaped by the deformations and coursenesses of the surrounding landscape. By constantly scrutinizing and reflecting each other, the devices put in place a process of poetic intermingling: the artist's self-sufficient gesture and the habitat melt into a conceptual understanding.

Simposio è il tentativo di utilizzare il vento per dar voce al mondo. I demiurghi di questa simbiosi di natura e cultura sono i 'poetometri', quattro dispositivi cinetici installati fra le piante, che rispondono ad ogni folata, trasformandola in messaggio verbale.
Il vigneto acquista così il proprio linguaggio, fatto di “pensieri”, modellati dalle deformazioni e asperità del paesaggio circostante. Scrutandosi continuamente, e riflettendosi gli uni negli altri, i dispositivi mettono in atto un processo di compenetrazione poetica: il segno autosufficiente dell'artista e il territorio si fondono in un’intesa concettuale.











©️ Alessandro Costanzo 2019
             
︎︎